Itinerari insoliti: il percorso ciclopedonale tra Arenzano e Varazze

Scritto da il 6 luglio 2013 in Natura, Natura in Liguria

Share Button

L’ideale in primavera e nei mesi estivi ma anche nelle belle giornate di sole d’inverno, la passeggiata a mare Arenzano-Cogoleto-Varazze è un percorso interamente pianeggiante, ricavato dalla vecchia linea ferroviaria che un tempo costeggiava la riviera.

La ferrovia, tutta a binario semplice, venne aperta nel 1868 e abbandonata nel 1968, in concomitanza con il raddoppio Voltri-Varazze.

Lunga circa 10 km, ma facilmente suddivisibile in due tratte, la passeggiata può essere percorsa a piedi o in bici, noleggiabili presso i vari Lidi o Bagni lungo il tragitto.

passeggiata5

Il percorso ha inizio sul lungomare di Arenzano (dal parcheggio alla fine del paese) e prosegue fino all’inizio di di Cogoleto, per una tratta che misura all’incirca 2 kilometri.
La passeggiata continua per altri 8 kilometri costeggiando il centro di Cogoleto e Varazze, tra il Lungomare Gilberto Govi e i Piani di Invrea.

Lungo la linea vi sono parecchie gallerie, per la maggior parte illuminate sia di giorno che di notte, percorribili senza problemi, le più lunghe non superano i 300 m e sono tutte rettilinee.

passeggiata4     passeggiata1

Tutta la tratta è compresa all’interno del Beigua Geopark che periodicamente organizza escursioni con i geologi del parco, alla scoperta dei segreti delle rocce.

passeggiata6

Un’idea insolita per ammirare le bellezze della costa dalla riva del mare, adatta agli sportivi e alle famiglie di giorno, indicata per i più romantici la sera.

Un itinerario che unisce mare, relax e attività outdoor lungo le coste tra Genova e Savona.

 

Share Button